Ancora Amianto

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 aprile, in via Dei Fuochi, i soliti incivili, oltre al consueto pattume, hanno dato esempio di come si possa smaltire nel minor tempo e al minor costo una copertura in Eternit contenente Amianto, sostanza pericolosissima per l’uomo.
Nelle nostre campagne gli scarichi abusivi di rifiuti che andrebbero civilmente conferiti in discarica, hanno raggiunto ritmi preoccupanti, non fanno nemmeno più notizia.
La possibilità di essere colti sul fatto nelle campagne è molto remota, e nemmeno la conseguente sanzione amministrativa li preoccupa più di tanto.
Probabilmente, questi disgraziati non lo sapevano che proprio il 28 aprile è la Giornata mondiale a memoria delle vittime dell’amianto.
Nel 2017 le vittime in Italia sono state 6.000 e sono previste in aumento nei prossimi anni.
Se questi “signori” non hanno usato le precauzioni necessarie, il costo dello smaltimento potrebbe per loro essere altissimo, la vita, il trovarsi a far parte di prossime statistiche.
Vanel Salati, Ekoclub Carpi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − 2 =