Cuneo, si è insediato il nuovo Comitato consultivo provinciale per la pesca

Il nuovo comitato consultivo è composto da rappresentanti della Provincia, organizzazioni di pescatori, associazioni ambientaliste (CAI, Ekoclub, Terranostra) del territorio.

Cuneo 2 novembre 2017 – Si è insediato nei giorni scorsi il Comitato consultivo provinciale per la pesca, istituito dalla Provincia con decreto del presidente Federico Borgna in seguito alla  distribuzione delle deleghe ai consiglieri provinciali.

Il Comitato è presieduto dal consigliere delegato Luciano Alesso e ne fanno parte il dirigente del Settore Presidio del Territorio della Provincia, Luciano Fantino,  i rappresentanti di alcune organizzazioni di pescatori (Acsi, Arci Pesca Fisa, Assolaghi, Fipsas, Unione Nazionale Enalcaccia Pesca e Tiro,  Asd Pesca Promotion, Asd Sezione provinciale di Cuneo conv. Fipsas,  Associazione Nazionale Libera Pesca,  Assopo, Pesca Ambiente, Società Dilettantistica Pescatori Valle Varaita, Unione Associazioni di Pesca della Valle Maira), tre rappresentanti delle associazioni ambientaliste (Cai, Ekoclub, Terranostra), un rappresentante dell’Associazione Piscicoltori Italiani ed alcuni rappresentanti di enti presenti sul territorio (Anci, Uncem, Parchi).

Nella prima riunione del 19 ottobre 2017, il Comitato ha affrontato, tra il resto, il tema di grande attualità relativo alla criticità dei corsi d’acqua e alle sue conseguenze sul mondo ambientale ed ittico  (scarsità idrica, situazione delle derivazioni idriche e concessioni irrigue, ecc.), individuando un proprio rappresentante in seno al Comitato Consultivo Regionale.

Il Comitato resterà in carica per tutta la durata del Consiglio provinciale e svolgerà le sue funzioni sino alla costituzione del successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − diciassette =