Brindisi, continua la sinergia tra Vigili del Fuoco e le Guardie Ambientali Ekoclub

Una sinergia già collaudata e  dimostrata negli ultimi anni, esclusivamente al servizio del territorio.

Brindisi – 10 luglio 2017 –

Quella tra il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Brindisi e le Guardie Ekoclub, che puntualmente, dal mese di giugno sino a fine settembre, operano nell’attività di vigilanza anti incendio e perlustrazione (tendente, tra l’ altro, ad allontanare anche i pescatori abusivi) all’ interno dell’invaso del Cillarese e nella zona immediatamente circostante.

L’associazione Ekoclub International, sapientemente diretta dal Presidente Clemente Carlucci e Angelo Pomes, da molti anni e’ presente nel territorio, attraverso iniziative e attività in campo ambientale e rapporti di collaborazione e convenzioni con istituzioni ed Enti. Come il rapporto ormai consolidato, a proposito di interventi e sinergia, con il Consorzio Asi di Brindisi, proprietario dell’invaso del Cillarese, un patrimonio della città.

Collaborazione puntualmente rinnovata anche a partire da giugno 2017, sotto la gestione del neo Presidente Asi Mimmo Bianco. E in questi giorni, puntuali e tempestive le segnalazioni delle Guardie Ekoclub. In particolar modo, due grossi incendi (l’ultimo proprio nelle scorse ore, verificatosi nei pressi della Masseria del Cillarese e poi propagato sino all’interno dell’invaso) che hanno indotto le Guardie in servizio a chiamare tempestivamente i Vigili del Fuoco di Brindisi, puntualmente intervenuti sul posto.

Prevenzione, professionalità, impegno, concretezza: le parole d’ordine.

(Ekoclub Brindisi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + quindici =